escobar fold 1

Il fratello di Escobar ha lanciato un pieghevole flagship a 349$

Avreste mai pensato di veder associato il famigerato nome della famiglia Escobar ad uno smartphone? Nemmeno noi, ma a quanto pare quel giorno è stranamente arrivato. Il fratello dello storico criminale ha annunciato ufficialmente Escobar Fold 1, e non uno smartphone qualunque, bensì un pieghevole. Evidentemente Roberto de Jesùs Escobar Gaviria è al passo coi tempi, visto che il prossimo step evolutivo della categoria mobile sembra proprio andare nella direzione dei dispositivi in grado di piegarsi in due.

Escobar Fold 1 puzza di vaporware (e di malavita) da lontano un miglio

Ma parliamo di specifiche: Escobar Fold 1 è praticamente un rebrand del Royole FlexPai, il primo vero smartphone pieghevole ad essere stato annunciato sul mercato. Le specifiche sono praticamente identiche, a partire dal design outfold che fa sì che il display OLED da 7.8″ Full HD+ (1920 x 1444 pixel) si pieghi verso l’esterno. Il bordo laterale, oltre a porsi come impugnatura, integra una dual camera da 16+20 MP con apertura f/1.8-1.8.

Il comparto hardware si basa sullo Snapdragon 855, affiancato da 6/8 GB di RAM e 128/512 GB di storage espandibile via microSD. Il resto delle specifiche comprende una batteria da 4000 mAh, supporto dual SIM con bande globali, lettore d’impronte e tutto ciò che si confà ad un prodotto premium.

Di premium, però, non c’è il prezzo, visto che la discutibile Escobar Inc. ha deciso di commercializzarlo ad un prezzo molto contenuto. Si parla, infatti, di 349$ per la versione base da 6/128 GB, per passare a 399$ per quella da 8/512 GB. Prezzi a dir poco bassissimi, sia se si considera che è un top di gamma con Snapdragon 855, ma soprattutto se si considera che è uno smartphone pieghevole. I modelli flessibili in circolazione costano sopra fra i 1000$ e i 2000$, pertanto avere qualche dubbio è più che lecito, soprattutto se si considera di chi stiamo parlando.

Vi lasciamo ai video promozionali di Escobar Fold 1, probabilmente l’unica occasione in cui vederlo all’azione, prima di vederlo probabilmente scomparire dal web.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
samsung galaxy s20+ 5g
La serie Samsung Galaxy S20 sarà a 120 Hz, ma non Quad HD