AppleiPhoneNewsRumorSmartphone

Vendite di iPhone in calo anche nel 2019: stime al ribasso

tim cook

Gli ultimi risultati fiscali pubblicati da Apple non si sono rivelati molto incoraggianti, con una flessione negativa che ha colpito anche colossi come TSMC, Foxconn e – strano ma vero – la rivale Samsung. La colpa è da imputare alle vendite di iPhone, con risultati sì massicci ma non all’altezza di un’azienda come Apple. A sottolineare questo andamento ci ha pensato anche OTR Global, azienda che si occupa di analisi del mercato.

OTR Global diffonde le stime sulle vendite di iPhone da parte di Apple

Specifichiamo che quelle di OTR Global sono stime e non dati ufficiali, visto che difficilmente Apple rilascerebbe informazioni del genere. Queste stime sono state redatte sulla base delle interviste svolte con 18 dirigenti della catena di distribuzione asiatica, continente dove maggiormente Apple ha subito questo calo di vendite. Detto questo, le stime di OTR Global vedono Apple aver venduto fra 37 e 42 milioni di iPhone durante il primo trimestre del 2019.

LEGGI ANCHE:
iPhone XE (SE 2): un iPhone economico per risollevare le vendite

Tante unità, non c’è che dire, ma inferiori rispetto ai preventivati 40/45 milioni di smartphone per i primi mesi dell’annata. A tal punto da spingere Apple a voler abbassare il prezzo in alcune zone del mondo, fra cui la Cina. Una diminuzione del 6% che ha portato un boost nelle vendite dell’83% e che non potrà che far pensare Apple a rivalutare le proprie strategie.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.