Sky Mobile in Italia: il nuovo operatore sempre più vicino

sky mobile

Si fanno sempre più insistente le voci che vedono prossimo il debutto di Sky Mobile in Italia. L’ultima volta che ne abbiamo sentito parlare era fine 2018 e adesso i rumors si fanno sempre più fondati. Dopo essersi resa nota al pubblico italiano con la piattaforma di streaming satellitare, adesso Sky sta cercando un potenziale amministratore delegato per il suo ruolo di operatore telefonico.

L’arrivo di Sky Mobile in Italia si avvicina: parte il toto-AD

A riportarlo è Sara Bennewitz de La Repubblica, secondo la quale l’arrivo di Sky Mobile è ormai prossimo. Il punto di forza di questo nuovo player del mercato telefonico sarà la possibilità di far usufruire di offerte convergenti che uniscano Pay TV, rete fissa e mobile in unico pacchetto.

Ciò sarebbe favorito dall’accordo stretto con Open Fiber e la rilevazione di Mediaset Premium: quello che manca adesso è un amministratore delegato. In lizza c’è Maximo Ibarra, precedentemente marketing analyst per TIM, responsabile del marketing di Vodafone, AD di Wind Tre e adesso a capo dell’azienda olandese KPN. Una persona di esperienza, insomma, con esperienza maturate anche con DHL, Fiat e Benetton. Un altro nome che gravita attorno a questo ruolo in Sky Mobile è Alberto Calcagno, attualmente a capo di Fastweb, e Pietro Scott Jovane, precedentemente CFO di TIM e AD di RCS Media Group.

Per quanto riguarda la rete di appoggio (dato che non ci sarà un’infrastruttura proprietaria), non è ancora chiaro se Sky Mobile si appoggerà alla rete di Vodafone o con altre aziende del settore TLC italiano.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.