AppleiOSiPhoneNewsSmartphone

Apple News+ vuole riportare in vita i magazine su smartphone

apple news plus

La prima novità presentata durante il keynote odierno, tenutosi allo Steve Jobs Theater di Cupertino, è Apple News+. Dopo aver reso celebre la propria app Apple News, utilizzata da tantissimi utenti in tutto il mondo, la società californiana ha deciso di portare il tutto ad un gradino superiore.

Apple News+ è la rinnovata piattaforma di notizie a pagamento

apple news

All’interno dell’app Apple News+ saranno raggruppati fino a 300 magazine, basati su vari argomenti: tecnologia, lifestyle, intrattenimento, moda, notizie, politica, salute, viaggi e cibo. Accedendo all’app News si avrà accesso alle varie testate presenti, con tanto di copertine animate per dare un tocco più moderno ed interattivo al tutto.

LEGGI ANCHE:
Apple TV+ ufficiale: parte la sfida a Netflix
Apple Card: arriva la carta di credito di Apple Pay
Apple Arcade non è lo sfidante di Google Stadia, ma non importa

Il tutto è curato dagli editor di Apple, i quali hanno dato molta importanza alla reputazione delle fonti e alla qualità dei contenuti scritti. E vista la natura del servizio, l’interfaccia è stata ottimizzata ad hoc anche per iPad, dove naturalmente le notizie danno il meglio di sé grazie al display più ampio.

Fra le testate principali presenti nel catalogo troviamo Wall Street Journal, Los Angeles Times, National Geographic, TechCrunch, The Skimm, The Highlight by Vox, Vulture, Grub Street e The Cut. Un altro punto focale della presentazione è stata l’assenza di tracking da parte dei servizi pubblicitari, dando più privacy agli utenti. Il tutto ad un prezzo di 9.99 dollari al mese, condivisibile anche in famiglia senza sovrapprezzi. Non sappiamo ancora se e quando sarà disponibile anche in Italia, ma negli USA è già disponibile da oggi.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.