samsung galaxy s logo

Samsung Galaxy S11 potrebbe non arrivare mai

Da poco il mercato si è arricchito dei nuovi Samsung Galaxy S10 e S10+, i quali, strano ma vero, potrebbero essere gli ultimi esponenti della gamma Galaxy S. Come riportano i media coreani, l’azienda sta seriamente valutando di interrompere con il decimo capitolo la celebre fascia di dispositivi high-end che ha caratterizzato il settore Android per molti anni. Ma quale sarebbe la motivazione dietro ad una scelta del genere, così radicale?

Con Samsung Galaxy S10 potrebbe concludersi la gamma Galaxy S: la fine di un’era?

Era il 2010 quando il Samsung Galaxy GT-i9000 arrivava sugli scaffali di tutto il mondo, conosciuto ai più come Samsung Galaxy S. E a quasi 10 anni di distanza, potremmo dover dire addio ai futuri modelli Galaxy S. Come spiegato da un responsabile marketing della società in occasione del lancio di S10, “siamo consci che dopo S10, le persone potrebbero non gradire una nomenclatura con due numeri, se rimanessimo con il sistema attuale“. Insomma, nomi come Samsung Galaxy S11, S12 e così via potrebbero suonare strani al pubblico.

LEGGI ANCHE:
Iniziano le critiche sulla fotocamera di Samsung Galaxy S10

E quale sarà allora il futuro della fascia premium di Samsung? “Non è stato deciso ancora nulla, anche se la compagnia sta considerando le opzioni che potrebbero rivelarsi migliori per il pubblico“. Per il momento, quindi, rimangono tutti i dubbi del caso su quale sarà il nome del prossimo flagship 2020.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Samsung Galaxy S10
Samsung Galaxy S10 / Note 10: in arrivo Android 10 e One UI 2.0 Beta