apple ipad pro 2018 bending test jerryrigeverything

iPad Pro 2018 vi arriva piegato? Per Apple non è un problema

Se avete acquistato il nuovo iPad Pro 2018 e vi è arrivato piegato, abbiamo brutte notizie per voi. Forse avrete già visto il video di JerryRigEverything, in cui lo youtuber ci mostra quanto sia facile piegare (e spezzare) il tablet di Cupertino. Purtroppo, però, ciò non sembra scalfire granché Apple, dato che la società ha affermato alla redazione di The Verge di non ritenerlo un difetto. Ed è subito bend gate.

LEGGI ANCHE:
Touch ID torna su iPhone, Face ID debutta su Apple Watch?

Apple non ritiene un difetto il piegarsi di iPad Pro 2018

Secondo quanto dichiarato dalla società californiana, alcuni iPad Pro 2018 sono stati spediti con lo chassis in alluminio leggermente piegato. Questo è un effetto collaterale derivante da un processo di raffreddamento che avviene nel corso della produzione del dispositivo. Un “difetto” che coinvolge entrambe le varianti da 11″ e 12.9″, soprattutto la versione LTE, viste le bande in plastica che indeboliscono leggermente la struttura, ma che non peggiorerà nel tempo e non ne comprometterà l’utilizzo, secondo Apple.

Abbiamo messo la parola “difetto” fra virgolette perché, secondo l’azienda, non si tratta di un vero difetto. Nel caso lo aveste appena acquistato e aveste già notato una piegatura, potete fare ricorso ai 14 giorni dall’acquisto per esercitare il diritto di recesso. Più complicata è invece la situazione dopo le 2 settimane, dato che la valutazione del danno diventa più discrezionale. Insomma, uomo avvisato mezzo salvato.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.