AndroidGoogleGuideNewsROMSmartphone

Come abilitare le GApps sui device non certificati da Google | Guida

Il colosso di Mountain View, già dal mese scorso, ha bloccato l’accesso al Play Store e alle GApps a tutti i dispositivi sprovvisti della certificazione Google. Nonostante Android sia un progetto open source, l’azienda ha preso questa decisione per impostare una sorta di standard qualitativo per i terminali che montano il celebre OS. Se siete incappati anche voi in questa “contromisura”, ecco una pratica guida che vi aiuterà a risolvere il problema.

Come avere il Play Store e le GApps sugli smartphone senza certificazione Google | Guida

certificazione google guida

Com’è facilmente intuibile anche da parte dei meno avvezzi, le GApps comprendono tutte le applicazioni ed i servizi legati all’azienda. Ciò significa che, in caso di un dispositivo privo di certificazione Google, non sarà possibile accedere a Gmail, Maps, Play Music, Foto e così via. E si, anche il Play Store fa parte dei suddetti servizi. Di conseguenza, tutti i device non certificati e con un firmware rilasciato dopo il 16 marzo inizieranno a visualizzare un messaggio di errore come quello che vedete nell’immagine in alto. Per poter accedere nuovamente alle GApps ed installare il Play Store su di uno smartphone colpito da questa “calamità” viene in aiuto la nostra nuova guida, raggiungibile tramite il badge qui sotto.forum GizChina

Potete trovare la guida completa sul forum del nostro portale gemello GizChina.it (sezione App e temi). Vi invitiamo inoltre a partecipare numerosi alla discussione e a rimanere sintonizzati per eventuali aggiornamenti sulla procedura.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.