All’inizio di novembre è cominciato il rilascio ufficiale di Google Assistant localizzato in italiano. Al momento, l’update è in dirittura d’arrivo per numerosi dispositivi,per la gioia di tutti gli utenti nostrani. Oltre questa gradita novità, Google ha introdotto anche alcuni cambiamenti in merito allo stile del celebre assistente vocale smart.

Google Assistant introduce un nuovo design

Questo slideshow richiede JavaScript.

In queste ore stiamo assistendo ad un aggiornamento di Google Assistant lato server, volto ad introdurre una nuova interfaccia grafica per l’app. Non si tratta di un cambiamento epocale, ma semplicemente di alcuni piccoli miglioramenti che rendono l’esperienza visiva più gradevole. Lo sfondo dell’applicazione, mentre si interagisce con l’assistente vocale di casa Google, passa dal grigio chiaro al bianco; inoltre le schede sono state modificare per apparire più arrotondate.

Assistant si aggiorna anche in versione beta

Questo slideshow richiede JavaScript.

Qualche altra novità (di certo più sostanziosa) si registra anche su un altro fronte. Infatti, Google Assistant in versione beta (in inglese) ha ricevuto un nuovo aggiornamento che introduce il supporto dell’assistente vocale anche per i tablet; sono state poi aggiunte nuove icone adattative per le scorciatoie sulla homescreen.

I colleghi di Android Police hanno effettuato un teardown dell’APK di questa nuova versione, facendo emergere alcuni dettagli interessanti.

Il teardown della versione beta rivela alcune nuove funzionalità

In primis, una stringa dedicata alle routine, una funzionalità già vista in precedenza. Si tratta di comandi creati dall’utente per avviare azioni multiple tramite Google Assistant; in pratica un comando vocale dovrebbe attivare una sequenza di operazioni prestabilite. Secondo i riferimenti trovati nel codice dell’app, le routine dovrebbero interagire anche con la Sveglia, consentendo ad Assistant di compiere alcune azioni dopo aver disattivato una sveglia. Altre info ricavate dal teardown riguardano i podcast, che verranno introdotti in futuro, e alcuni comandi dedicati a Quarz, quella che dovrebbe essere una nuova versione di Google Home dotata di un display. Infine è presente il misterioso comando snowmen, che potrebbe aver a che fare con i feed. Se siete interessati a provare l’app in versione beta, qui troverete il file APK da scaricare e installare manualmente.

Play store logo


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Google Nexus 5 by LG (D820) smartphone Android a 140.0 EUR
SMARTPHONE GOOGLE ANDROID ONE DUAL SIM GENERALMOBILE GM5 PLUS QUALCOMM 3GB RAM a 199.0 EUR
Google Nexus 6P ( Huawey ) 3 GB / 32 GB a 260.0 EUR
Google Pixel 2 XL BIANCO/NERO 64GB a 850.0 EUR