Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S7 Edge presto disponibile in “edizione olimpica”

L’ultimo top di gamma dell’azienda coreana Samsung continua a cavalcare la cresta dell’onda sulla quale si sta trovando da diverso tempo.

Successivamente alla promozione di cui vi abbiamo parlato in un recente articolo, la quale consiste nel sottoscrivere un finanziamento per l’acquisto di un Samsung Galaxy S7S7 Edge, il device ritorna sotto i riflettori in vista dei giochi olimpici di Rio 2016.

samsung s7 edge rio 2016

La variante scelta per pubblicizzare l’evento è stata quella dotata di doppio schermo curvo, ovvero il Samsung Galaxy S7 Edge, terminale tra i più apprezzati dell’anno in corso.

Come si evince dall’immagine, il device sarà dotato di un design leggermente differente rispetto a quello normale. Sul pannello frontale, infatti, troveremo il pulsante fisico con Touch ID evidenziato da un contorno di colore dorato che gli darà sicuramente un tocco premium. La stessa colorazione la ritroveremo anche a marcare la capsula audio superiore.

Anche i pulsanti laterali per l’accensione/spegnimento ed il controllo del volume sono di colori differenti. Il primo infatti, avrà una colorazione rossa, mentre gli altri due una colorazione verde chiaro.

Samsung Galaxy S7 Edge si prepara per le olimpiadi

Sul retro del dispositivo invece troveremo un altro colore a marcare le varie componenti, ovvero un azzurro chiaro, il quale marcherà i contorni della fotocamera principale e del flash LED.

Nella parte inferiore della scocca saranno invece raffigurati i classici cinque anelli, simbolo storico delle olimpiadi, i quali saranno anch’essi di colorazione azzurra proprio per richiamare i contorni delle altre componenti.

Da notare infine la scritta presente sotto il simbolo sopracitato, la quale riporta la dicitura “worldwide partner”, ovvero “partner a livello mondiale”, proprio per sottolineare nuovamente come l’azienda coreana si sia prodigata per riuscire ad essere tra gli sponsor protagonisti di queste olimpiadi.

Attualmente non sappiamo ancora il prezzo di lancio di questa versione dello smartphone, ma probabilmente si avvicinerà molto a quello attuale (o potrebbe addirittura superarlo).