Pokémon Go: utilizzato da ladri per adescare vittime!

Il grande successo suscitato da un gioco come Pokémon Go comincia a rivelare alcuni effetti collaterali. Se appare facilmente intuibile la pericolosità di schiere di videogiocatori distratti in giro per le città, ora, però, cominciano a diffondersi notizie riguardo alcuni ladri che sono riusciti ad approfittare dei videogiocatori grazie a alle funzioni del gioco.

La notizia ci viene da O’Fallon, nel Missouri (USA), dove la Polizia, in un report pubblicato su Facebook al seguente link, avverte la cittadinanza di una segnalazione, pervenuta intorno alle 2 di notte, secondo la quale quattro persone in una BMW nera e munite di pistola, attendevano le proprie vittime, giocatori di Pokémon Go, per derubarli.


Vi invitiamo ad iscrivervi al nostro gruppo Telegram “Pokégizmon” dove poter discutere con noi e tutti gli altri utenti del mondo Pokémon!


La tecnica utilizzata dai ladri per derubare i giocatori di Pokémon Go

Per chi si dovesse chiedere come sia possibile, la stessa Polizia di O’Fallon annuncia che questi malviventi avevano posizionato un'”esca” nei pressi del Pokéstop locale, grazie alla quale attiravano le loro vittime.

Pokémon Go ladri

I quattro sospetti sono stati identificati e sono persone già conosciute per diversi casi di furto nelle contee di St. Louis e St. Charles.

I giochi basati sulla realtà aumentata come Pokémon Go, in effetti, soprattutto se in grado di fornire a sconosciuti la propria posizione, possono facilmente essere utilizzati da malintenzionati, soprattutto se si inoltra in orari notturni in luoghi isolati.

Altre situazioni spiacevoli, anche se di diverso tenore, hanno visto protagonista il gioco Pokémon Go. Un paio di giorni fa una ragazza ha individuato un cadavere mentre passeggiava lungo un fiume alla ricerca di Pokémon mentre, qualche tempo prima,  la Polizia australiana aveva dovuto emettere un comunicato nel quale invitava i videogiocatori a non entrare in una propria centrale, utilizzata come Pokéstop dai creatori del gioco.

Il proliferare di questi atti, è da dirsi, è causato sicuramente dalla grande popolarità del gioco ma, in parte, mostra il fatto che Nintendo e Niantic probabilmente non sono totalmente preparati al successo ed alle implicazioni portate da un videogioco di questo tipo.

Continua a leggere:
Pokémon GO: ecco la guida definitiva
Guida all’installazione su iOS
Guida all’installazione su Android

Pokemon go

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.