AppIn evidenzaNewsNintendoPokémon GoVideogiochi

[GUIDA] Pokémon Go: come far evolvere Eevee in Jolteon, Vaporeon o Flareon!

pokemon GO

Dal momento che da quasi due settimane a questa parte Pokémon Go è diventato il gioco del momento, infrangendo già molti record, abbiamo deciso di realizzare delle brevi guide su come giocarci e sulle sue funzioni principali.

Queste “Guide Flash” verranno rilasciate in diversi giorni nelle prossime settimane, così da consentire a tutti quanti di entrare più facilmente nel mondo dei Pokémon, sperando di farvi raggiungere dei buoni risultati.

Oggi vi spiegheremo, quindi, come far evolvere Eevee e come aumentare le possibilità che la sua evoluzione possa essere un Jolteon piuttosto che un Flareon o un Vaporeon.


Vi invitiamo ad iscrivervi al nostro gruppo Telegram “Pokégizmon” dove poter discutere con noi e tutti gli altri utenti del mondo Pokémon!


[GUIDA] Come controllare in maniera diretta l’evoluzione di Eevee in Pokémon Go

Prima di tutto è fondamentale spiegare brevemente come avviene il processo di evoluzione di un Pokémon. Infatti, per far evolvere i nostri simpatici amici saranno necessarie delle caramelle, le quali si possono ottenere trasferendo i Pokémon al professore. Una volta effettuata questa operazione, non sarà più possibile farli ritornare nella vostra squadra.

Ma la parte determinante arriva ora, perché dopo questo passaggio il professore vi darà una caramella legata solo ed esclusivamente a quel Pokémon ed alle sue evoluzioni.

Per essere più chiari, una volta trasferito un Eevee, vi verrà consegnata una caramella Eevee con la quale potrete: potenziarlo con il supplemento della polvere di stella o farlo evolvere una volta raggiunto il numero di caramelle necessarie, in questo caso 25.

Pokémon Go - Eevee

Una volta raggiunto l’obbiettivo ecco che una domanda ci attanaglia: “In cosa si evolverà il mio Eevee?”.

Normalmente questa operazione è del tutto casuale, ma da diversi giorni girano sul web alcune voci secondo le quali sarebbe possibile controllare direttamente l’evoluzione tramite l’utilizzo dei seguenti soprannomi dati al nostro Eevee:

  • Sparky per farlo evolvere in un Jolteon, ovvero un Pokémon di tipo Elettro;
  • Pyro per farlo evolvere in un Flareon, ovvero un Pokémon di tipo Fuoco;
  • Rainer per farlo evolvere in un Vaporeon, ovvero un Pokémon di tipo Acqua.

Questo metodo è stato testato ripetutamente da più persone nel nostro Staff ed è sempre risultato funzionante, quindi ci sono buone probabilità che sia del tutto efficace. Tuttavia ci riserviamo dal dire che tramite questa operazione otterrete il 100% delle volte l’evoluzione desiderata.

Pokémon Go - Eevee

Per quanto riguarda, invece, l’indiscrezione che narrava che l’evoluzione di Eevee fosse legata all’attacco secondario del Pokémon, possiamo tranquillamente dire che è stata più volte smentita.

Infatti, si pensava che con la mossa Comete si potesse ottenere Vaporeon, con Corpo a corpo Jolteon e con Fossa Flareon.

Le nostre guide di Pokémon GO

Continua a leggere:
Pokémon GO, ecco la guida definitiva!
[GUIDA] Come installare e giocare a Pokèmon GO su smartwatch

[GUIDA] Come scaricare ed installare Pokemon GO su iOS
[GUIDA] Come scaricare ed installare Pokémon GO su Android

Con quest’ultima informazione la nostra guida si conclude qui e vi ricordo che in caso voleste scambiare due chiacchiere con noi riguardo al mondo dei Pokémon, potrete farlo iscrivendovi al nostro al nostro gruppo Telegram “Pokégizmon”.

Vi ricordiamo, inoltre, che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.