ComputerMicrosoftNewsVideogiochiWindows

Uomo denuncia Bethesda perché dipendente da Fallout 4!

Pubblicità di Fallout 4

Fallout 4 è senz’ombra di dubbio un titolo estremamente coinvolgente, specialmente se ci si lascia catturare dall’atmosfera del mondo di gioco dal gran numero di missioni. Ma, come con tutte le cose, bisogna fare attenzione a non esagerare!

In Russia, un uomo di 28 anni ha infatti denunciato Bethesda per il valore di 500.000 Rubli (circa €6500) perché a suo parere la compagnia non ha adeguatamente comunicato ai giocatori che Fallout 4 potrebbe causare una forte dipendenza! Pare infatti che all’uscita del gioco, l’uomo si sia lanciato in una lunga maratona videoludica della durata di tre settimane, durante le quali ha completamente ignorato il proprio lavoro, la propria salute, i propri amici e addirittura anche la propria moglie!

“Se avessi saputo che il gioco avrebbe potuto causare una tale dipendenza, ne sarei stato alla larga“, ha affermato l’uomo. “Non lo avrei comprato affatto, oppure avrei aspettato le vacanze di Natale.”

Screenshot di Fallout 4

Non si tratta purtroppo della prima storia del genere. Nel lontano 2010, un videogiocatore americano denunciò NCSoft, sviluppatori del celebre MMORPG Lineage II, affermando che la compagnia non avrebbe affatto informato la propria utenza sull’altissimo grado di assuefazione del gioco. L’uomo aveva infatti speso sul titolo più di 20.000 ore in cinque anni! E come dimenticarsi del ragazzo cinese che proprio quest’anno è morto dopo aver giocato per 19 ore di fila a World of Warcraft.

Se mai si arriverà in tribunale, l’uomo dovrà tuttavia essere capace di dimostrare alla corte che la sua è una vera e propria dipendenza, e non semplice mancanza di disciplina.

Via