Una delle implementazione lato software più interessanti degli ultimi tempi riguarda l’intelligenza artificiale. Recentemente il Google Pixel ha fatto il suo ingresso sul mercato, settando un nuovo standard in tale ambito con il Google Assistant, l’assistente vocale evoluto dell’azienda in grado di offrire una migliore interazione con l’utente.

Oltre a Samsung, il cui assistente Bixby è in arrivo sul prossimo S8, anche LG si starebbe muovendo di conseguenza. Con molta probabilità l’LG G6 sarà svelato al MWC 2017 a fine febbraio, e con esso potrebbe arrivare anche l’AI Voice Secretary, la contro-proposta della società sud-coreana realizzata in collaborazione con Google ed Amazon.

Google assistant

AI Voice Secretary sarà l’assistente vocale dell’LG G6 | Rumors

Finora le uniche cose certe relative all’LG G6 sono l’assenza di modularità, a differenza del precedente G5, e l’utilizzo di un inedito display da 5.7 pollici con risoluzione Quad HD+ 2880 x 1440 pixel, densità di 564 PPI e rapporto 18:9.

Le altre specifiche comprenderebbero il SoC octa-core Qualcomm Snapdragon 835, GPU Adreno 5406 GB di RAM LPDDR4X, 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, una doppia fotocamera posteriore, batteria con supporto alla ricarica wirelessQuick Charge 4.0 e sistema operativo Android 7.0 Nougat.

Continua a leggere:
LG G6: lo smartphone si mostra in render protetto da una cover

lg g6