Dell ha presentato, al CES 2017 di Las Vegas, una nuova versione del popolare laptop di Dell XPS 15. Il modello aggiornato del notebook, con numero di modello 9560, include ora un processore Intel Core di settima generazione, ovvero Kaby Lake, assieme alla GPU Nvidia GeForce GTX 1050 con 4 GB GDDR5 dedicati.

Il nuovo Dell XPS 15 può essere acquistato tramite il sito web ufficiale della società, purtroppo solo negli Stati Uniti poiché quello italiano propone ancora il modello con processori di sesta generazione.

Dell xps 15

Dell XPS 15: ufficiali le nuove varianti con processore Intel Core i7 Kaby Lake

La caratteristica principale dell’XPS 15 è il suo display praticamente senza bordi; infatti, la società è riuscita ad ottimizzare al meglio il rapporto schermo/corpo integrando uno schermo da 15.6 pollici all’interno di un computer portatile da 14 pollici. Nello specifico, la cornice misura appena 5,7 mm.

Il nuovo computer portatile è disponibile in due diverse varianti con display Full HD e 4K. Quest’ultimo modello è dotato di un processore quad-core Intel Core i7-7700U con GPU Nvidia GeForce GTX 1050, SSD da 1 TB, 16 GB di RAM e un display touch.

La variante Full HD del Dell XPS 15, invece, ha lo stesso processore i7 Kaby Lake e la stessa GPU GTX 1050 ma propone 512 GB di spazio archiviazione e un display non touch. Entrambe le versioni del notebook offrono una batteria da ben 97 Wh che dovrebbe garantire una autonomia abbastanza buona.

Per quanto riguarda i prezzi, il Dell XPS 15 Full HD è disponibile all’acquisto ad un prezzo di 1.799 dollari (circa 1.710 euro) mentre la versione 4K a 2.249 dollari (circa 2.138 euro). La società, infine, prevede di lanciare delle versioni più economiche dell’XPS 15, però non sappiamo precisamente quando ciò accadrà.

Dell XPS 15 Kaby Lake

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.