Nelle scorse ore è stata approvato un brevetto, davvero interessante, per una nuova tecnologia di Apple che permette di inserire, al di sotto di un display edge-to-edge, molti dei sensori presenti sugli smartphone.

In base alle ultime informazioni trapelate sul web, il frutto di questo brevetto potrebbe debuttare ufficialmente nella prossima generazione di iPhone, che dovrebbe essere annunciata a settembre 2017. In particolare, il brevetto ha riportato che diverse caratteristiche, come altoparlanti e fotocamere, potranno essere nascoste dietro lo schermo.

apple

Apple iPhone: un brevetto rivela l’interesse dell’azienda nei display edge-to-edge

Il brevetto è stato identificato dall’US Patent and Trademark Office con il numero 9.543,364 e con una descrizione che riporta un metodo con cui i vari componenti possono essere montati dietro al display dell’iPhone, alcuni dei quali sarebbero talmente piccoli da essere invisibili all’occhio umano.

Tale disposizione permetterebbe agli ingegneri di progettare uno smartphone o un tablet con un vero e proprio display edge-to-edge. Abbiamo visto negli ultimi anni come i telefoni sono diventati sempre più compatti poiché i produttori sono riusciti ad ottimizzare gli spazi e aumentando il rapporto del display rispetto al corpo e a realizzare processori e GPU impiegando processi produttivi sempre più piccoli.

apple iphone 6s

Nel suo brevetto, Apple indica che i vari sensori e le altre componenti verrebbero posti dietro a una porzione attiva di un pannello OLED o con tecnologia simile, in una sorta di piccole “aperture” poste al di sotto dello schermo.

iPhone 8 con tasto Home più grande?

Posizionando dei sensori in queste “cavità”, questi permetteranno allo smartphone di facilitare la raccolta di segnali acustici, delle onde radio e della luce. Secondo il documento, la tecnologia di Apple permetterebbe anche di integrare un tasto Home più grande e, inoltre, sarebbe stata sviluppata una tecnologia di visualizzazione auto-illuminante, come la OLED, ma posizionata su un pannello LCD tradizionale.

Una tecnologia simile potrebbe essere il viatico della società per entrare nel mondo della realtà aumentata, anche se non è stato riportato esplicitamente questo uso nel brevetto.

iPhone 7 Plus

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.