Nel lontano 1994 nasceva un ambizioso progetto nato con lo scopo di spodestare l’allora incontrastato Microsoft MS-DOS dal suo trono di “unico” sistema operativo, proponendo un’alternativa open source, ovvero FreeDOS.

Dopo ben 22 anni dalla sua nascita, FreeDOS riceve il suo secondo major update che porta numerose migliorie, soprattutto riguardo la connessione alla rete, da oggi molto più semplice ed intuitiva, per quanto possa essere considerato intuitivo un sistema DOS.

freedos 1.2

FreeDOS 1.2 è stato finalmente rilasciato [Download]

Sono state apportati inoltre numerosi cambiamenti per quanto riguarda l’ambiente desktop, come l’introduzione di OpenGEM, un’interfaccia grafica a 16 bit specificatamente pensata per essere utilizzata su ambienti DOS.

Troviamo finalmente il supporto ai giochi: sarà infatti possibile avviare, e giocare, a vecchie glorie del passato, quali i primi DOOM, Wolfstain 3D e Duke Nukem.

Terminiamo segnalando l’introduzione di un comodo installer, per installare la distribuzione sul vostro computer, e del tool “FDIMPLES” in grado di installare rimuovere i pacchetti di applicazioni desiderati.

Per tutti gli utenti che volessero provare o aggiornare FreeDOS  1.2, è possibile scaricare la nuova release a questo indirizzo.